Intesa Sanpaolo va avanti con Ops su Ubi: dopo Covid-19 ha ancora più valenza

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Titta Ferraro

31 marzo 2020 - 13:09

MILANO (Finanza.com)

Intesa Sanpaolo conferma la validità dell’offerta pubblica di scambio volontaria totalitaria sulle azioni ordinarie di UBI Banca e quindi la proposta di conferimento di una delega al Consiglio di Amministrazione
per l’esecuzione dell’aumento di capitale a servizio dell’offerta, che è all’ordine del giorno dell’Assemblea
straordinaria convocata per il 27 aprile 2020.

"La motivazione strategica dell’operazione assume ancora maggiore valenza nel contesto conseguente all’epidemia da COVID-19 - rimarca la banca nella nota in cui ha comunicato lo stop del dividendo - in particolare per quanto riguarda le sinergie di costo nonché l’aumento del grado di copertura dei crediti deteriorati e la riduzione dei crediti unlikely to pay e in sofferenza".

Tutte le notizie su: intesa sanpaolo

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: info@browneditore.it