Intesa Sanpaolo: utile 2° trimestre oltre le attese, titolo balza in avanti

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Titta Ferraro

4 agosto 2020 - 12:59

MILANO (Finanza.com)

Il gruppo Intesa Sanpaolo archivia il secondo trimestre 2020 con un utile netto di 1,42 miliardi di euro, ben oltre le attese di consensus che erano ferme a 887,3 milioni. Considerando i primi 6 mesi dell'anno l'utile netto è pari a 2.566 milioni di euro, superiore rispetto a 2.266 milioni del primo semestre 2019, che corrisponde all’86% dei 3 miliardi di euro di utile netto minimo previsto per l’esercizio 2020 e risulterebbe pari a circa 3.160 milioni se si escludessero le rettifiche di valore su crediti pari a circa 880 milioni per i futuri impatti di COVID19, principalmente a copertura generica su crediti in bonis.

Guardando sempre ai sei mesi, il risultato corrente lordo è in aumento del 7,1% rispetto al primo semestre 2019;
il risultato della gestione operativa in crescita del 2,8% rispetto al primo semestre 2019; i proventi operativi netti stabili rispetto al primo semestre 2019; i costi operativi in diminuzione del 2,8% rispetto al primo semestre 2019; il cost/income al 48,5%, tra i migliori nell’ambito delle maggiori banche europee.

Immediata reazione del titolo che segna +3,67% a 1,77 euro.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967