Intesa Sanpaolo rimane la banca preferita da Barclays, nuovo piano sarà catalyst positivo

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Giulio Visigalli

21 gennaio 2022 - 11:55


MILANO (Finanza.com)

Tra
i titoli più comprati oggi sul Ftse Mib troviamo Intesa Sanpaolo che si muove in rialzo dello +1,35% a 2,58 euro. Intesa Sanpaolo rimane la banca preferita di Barclays tra quelle di Piazza Affari. Il broker britannico considera il suo piano industriale, previsto per il 4 febbraio, come un catalizzatore chiave positivo per il titolo. “Osservando i principali temi del settore, i rendimenti di capitale, l’andamento dei costi, ma anche la potenziale sensibilità ai tassi, Intesa Sanpaolo è posizionata molto bene nel contesto sia italiano che europeo”. Secondo gli analisti di Barclays, la strategia del gruppo bancario italiano è già volta a migliorare l’efficienza e la qualità del bilancio. Il gruppo ha già una riserva di capitale di più di 500 punti base e nei prossimi anni dovrebbe essere in grado di restituire il 100% degli utili (di cui almeno l'attuale 70% è in dividendi) ovvero circa 21 miliardi di euro di ritorno in conto capitale.
Tutte le notizie su: intesa sanpaolo, barclays

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967