Intesa Sanpaolo punta sul tech: entra nel capitale della startup Materias

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Titta Ferraro

15 luglio 2021 - 17:53


MILANO (Finanza.com)

Intesa Sanpaolo è entrata nel capitale di Materias, startup innovativa costituita a Napoli nel 2016 con l’obiettivo di supportare il mondo della ricerca e permettere alle tecnologie più promettenti di superare il percorso spesso lungo e arduo che dalla fase progettuale porta alla realizzazione, all’utilizzo e infine alla commercializzazione di un prodotto o di un servizio.

Intesa Sanpaolo ha finalizzato l’operazione mediante la sottoscrizione di un aumento di capitale riservato per 1,75 milioni di euro, pari al 12,87% delle quote azionarie. La Banca ha inoltre sottoscritto uno strumento finanziario partecipativo convertibile al 2024 per una quota aggiuntiva dell’1,57%, a fronte di un ulteriore investimento di 250.000 euro.

Materias si è impegnata a impiegare i fondi derivanti dall’operazione per implementare il business plan 2021-2025, che prevede una crescita significativa dei ricavi, grazie soprattutto all’incremento di royalty e cessioni derivanti dagli accordi recentemente conclusi o in corso di perfezionamento con alcune realtà industriali.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967