Intesa Sanpaolo miglior titolo del Ftse Mib, banche in corsa dopo SocGen e Barclays

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Titta Ferraro

1 agosto 2019 - 10:30

MILANO (Finanza.com)

In corsa oggi i titoli delle banche del Ftse Mib nonostante lo spread risulti in allargamento a 202 pb. In prima fila Intesa Sanpaolo che sale del 2,07% a 2 euro, miglior titolo dell'intero Ftse Mib; bene anche Banco Bpm (+0,95%) e Unicredit (+0,73%). Ieri Intesa ha riportato un utile di 1,22 miliardi di euro, superiore alle attese che erano ferme a 908 mln. Confermato l'obiettivo di chiudere l'anno con profitti in crescita.

La spinta a Intesa Sanpaolo e alle altre arriva dai riscontri in arrivo dalle trimestrali delle big europee. Societe Generale (SocGen) segna un +5% a Parigi dopo aver riportato un utile netto di 1,05 miliardi di euro nel secondo trimestre 2019, in calo del 14% rispetto allo stesso periodo di un anno fa ma oltre le attese di mercato. Inoltre, la banca transalpina ha visto il common equity tier 1 ratio salire al 12% dall'11,5% precedente grazie a cessioni di asset e al pagamento di parte dei dividendi in azioni anziché in contanti.

La britannica Barclays ha invece chiuso il primo semestre 2019 con un utile netto quadruplicato a 2,1 miliardi di sterline, evidenziando una forte riduzione dei costi per contenziosi. Barclays ha reso noto il varo di un dividendo provvisorio di 3 pence per azione, indicando che a fine anno l'entità della cedola dovrebbe essere tre volte superiore.

Tutte le notizie su: intesa sanpaolo

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]