Intesa Sanpaolo, Messina: con UBI più forti e secondi in Europa per capitalizzazione

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Titta Ferraro

4 agosto 2020 - 14:36

MILANO (Finanza.com)

"Ora si apre un nuovo capitolo nella storia del nostro gruppo". Così il ceo di Intesa Sanpaolo Carlo Messina, a commento dei risultati del Gruppo Intesa Sanpaolo al 1H2020 e a pochi giorni dalla conclusione dell'OPAS su UBI

"Intesa Sanpaolo e UBI hanno modelli di business simili, con culture e valori aziendali condivisi - argomenta il ceo di Intesa - . Insieme, possiamo rafforzare un Gruppo campione nazionale e leader a livello europeo, forte di oltre 1,1 trilioni di euro che gli italiani ci affidano. Insieme siamo più forti e insieme abbiamo un maggiore potenziale di crescita".


"Grazie a questa operazione che possiamo proiettarci nelle primissime posizioni tra le banche dell'Eurozona - rimarca Messina - diventiamo la seconda banca per capitalizzazione, la sesta per risultato operativo e l’ottava per totale attivo".

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967