Intesa SanPaolo-Ubi Banca: iter approvazione Bce entrato nelle fasi finali

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Laura Naka Antonelli

29 maggio 2020 - 14:42

MILANO (Finanza.com)

L'iter che la Bce ha avviato per l'autorizzazione dell'ops lanciata da Intesa Sanpaolo di Carlo Messina su Ubi Banca è entrato nelle fasi finali. E' quanto riporta l'agenzia di stampa Il Sole 24 Ore-Radiocor, aggiungendo che "alcune fonti finanziarie che seguono l'operazione indicano che l'iter è infatti ormai vicino alla conclusione".

Viene ricordato come Intesa SanPaolo abbia annunciato l'offerta pubblica di scambio il 17 febbraio ed entro il 6 marzo, giorno in cui ha comunicato il deposito in Consob del documento di offerta, ha dovuto presentare a tutte le autorità competenti "le comunicazioni e le domande volte a ottenere le autorizzazioni".

La procedura con cui la Bce deve autorizzare o meno l'acquisizione di una partecipazione rilevante in una banca vigilata deve essere conclusa "entro 60 giorni lavorativi", con la possibilità di proroga fino a 90 giorni lavorativi.

Tutte le notizie su: Intesa SanPaolo-Ubi Banca, bce, ops

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: info@browneditore.it