Interpump: analisti focalizzati su tema M&A, Equita e Mediobanca S. alzano target

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Daniela La Cava

15 febbraio 2021 - 14:08

MILANO (Finanza.com)

Seduta controcorrente per Interpump a Piazza Affari, dove mostra un ribasso dell'1,4% circa. A distanza di qualche giorno della pubblicazione dei conti del 2020, i risultati del gruppo emiliano di pompe a pistoni professionali ad alta pressione sono finiti sotto la lente degli analisti. Gi esperti di Equita hanno confermato la valutazione buy (rating da acquistare), con il target price che sale da 38 a 45 euro. "Confermiamo il buy alzando il target a 45 euro per forte momentum atteso nell’idraulica, attesa di un M&A significativo, bassissimo leverage e discesa dei tassi", affermano gli esperti della sim milanese. Anche da Mediobanca Securities hanno confermato la raccomandazione 'neutral' su Interpump, con il prezzo obiettivo che sale a 40,5 euro dal precedente 37,3 dopo i risultati del quarto trimestre 2020 migliori delle attese grazie a una performance migliore delle attese del business idraulico e con un mix di vendite estremamente redditizio nel business 'Water Jetting'. Intesa Sanpaolo ha invece mantenuto il rating 'add', con un target di 41,5 euro. "Riteniamo che i risultati annunciati siano stati superiori alle nostre stime e consensus. Dalla presentazione dei risultati abbiamo avuto la sensazione che il 2021 potesse andare essere un anno importante per la strategia di crescita esterna dell'azienda", spiegano gli analisti della banca. "Nonostante il significativo apprezzamento degli ultimi mesi, riteniamo che il prezzo del titolo possa beneficiare della strategia M&A del gruppo, il cui potenziale impatto non è attualmente preso in considerazione nelle nostre previsioni e target".

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967