Intermonte ammessa alle negoziazioni, sbarco previsto per giovedì 21 ottobre

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Daniela La Cava

19 ottobre 2021 - 16:00


MILANO (Finanza.com)

Intermonte Partners Sim ha ottenuto da Borsa Italiana il provvedimento di ammissione alle negoziazioni delle proprie azioni ordinarie su Aim Italia, dedicato alle piccole e medie imprese ad alto potenziale di crescita Aim Italia. La data di inizio delle negoziazioni è stata fissata per giovedì 21 ottobre 2021.

La società sottolinea che l’ammissione alle negoziazioni su Aim Italia è avvenuta a seguito del perfezionamento del collocamento di 13.062.500 azioni ordinarie, poste in vendita da oltre 60 azionisti di Intermonte. È inoltre prevista la concessione da parte di alcuni azionisti di Intermonte dell’Opzione Greenshoe in favore del Global Coordinator, costituita da ulteriori 687.500 e pari a circa il 5,3% delle Azioni in Vendita. Il flottante di Intermonte realizzato attraverso il collocamento sarà pari a circa il 36,1% del capitale sociale prima dell’eventuale esercizio dell’opzione Greenshoe e, circa il 38,0% del capitale sociale, in caso di integrale esercizio dell’opzione Greenshoe.

La domanda al prezzo di collocamento è stata pari a circa 3 volte le 13.750.000 azioni (comprensive delle azioni oggetto dell’offerta e delle azioni derivanti dall’opzione greenshoe) per un controvalore complessivo di circa 112 milioni. L’ammontare complessivo dell’offerta, considerando anche le azioni oggetto dell'opzione greenshoe, è pari a circa 38,5 milioni (circa euro 36,6 milioni prima dell’esercizio dell’opzione greenshoe). Il prezzo di collocamento delle azioni è stato fissato in euro 2,80 per azione, con una conseguente capitalizzazione della società per circa 101,3 milioni.
Tutte le notizie su: intermonte

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967