Immobili: in Italia mezzo milione sono in dissesto, la maggior parte è al Sud

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Valeria Panigada

20 agosto 2018 - 15:25

MILANO (Finanza.com)

In Italia c'è quasi mezzo milione di immobili in dissesto, parzialmente o totalmente inutilizzabili. Si tratta per la precisione di 452.410 costruzioni classificate, secondo i parametri catastali, come degradati. Il rapporto rispetto agli edifici sani, che in totale sono 62.861.919, è pari allo 0,72%, secondo l'analisi di Unimpresa, basata su dati della Corte dei conti e dell'agenzie delle Entrate aggiornati al 2016.
Sono 10 le province più a rischio, la maggior parte situate nel Sud, ma spiccano alcune realtà del Nord Ovest (in Piemonte e Val d'Aosta): Frosinone, Cosenza, Cuneo, Benevento, Foggia, Aosta, Siracusa, Piacenza, Verbanio Cusio Ossola, Vibo Valentia.
"Al di là delle preoccupazioni sul versante della sicurezza, l'area che abbiamo fotografato, ovvero degli immobili catastalmente rovinati, rappresenta una possibile fonte di sviluppo dell'economia, per il settore dell'edilizia e per tutto l'indotto, dall'arredamento agli accessori", ha commentato il presidente di Unimpresa, Giovanna Ferrara.

Tutte le notizie su: immobiliare, Unimpresa

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: info@browneditore.it