Il Ftse Mib chiude la peggior settimana dal 2008 a 21.984,21 punti (-11,1%)

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

michele fanigliulo

28 febbraio 2020 - 17:57

MILANO (Finanza.com)

Il Ftse Mib oggi ha chiuso a 21.984,21 punti (-3,58%), archiviando la peggior settimana dal 2008. Il mercato in panic selling ha venduto senza risparmiare quasi alcun titolo.

In positivo solo Amplifon, che è riuscito a mettere a segno un +2,6%, oltreché Prysmian e Juventus, rispettivamente in crescita del 0,42% e 0,18%.

Male i bancari con Intesa Sanpaolo in calo del 3,93% e UniCredit del 3,87%. Bper Banca cede quasi il 5%. Peggior titolo del listino Snam, che chiude in rosso del 5,87%.

Tutte le notizie su: Ftse Mib

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: info@browneditore.it