Hera: Tommasi di Vignano confermato presidente, Stefano Venier nominato Ad

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Flavia Scarano

28 aprile 2014 - 15:09

MILANO (Finanza.com)

Hera ha fatto sapere che questa mattina si è tenuta a Bologna la seduta d'insediamento del consiglio d'amministrazione, nominato dall'assemblea lo scorso 23 aprile. I componenti, scesi da 20 a 14, risultano essere Giovanni Basile, Mara Bernardini, Forte Clò, Giorgia Gagliardi, Massimo Giusti, Riccardo Illy, Stefano Manara, Luca Mandrioli, Danilo Manfredi, Cesare Pillon, Tiziana Primori, Bruno Tani, Tomaso Tommasi di Vignano, Stefano Venier.

Alla presidenza di Hera, come amministratore esecutivo, è stato confermato Tomaso Tommasi di Vignano mentre come nuovo vicepresidente Hera (non esecutivo) è stato nominato Giovanni Basile. Come amministratore delegato è stato nominato Stefano Venier. Sono stati inoltre nominati membri del comitato esecutivo Tomaso Tommasi di Vignano (nella carica di presidente), Giovanni Basile, Stefano Venier e Riccardo Illy. Ad eccezione di presidente e amministratore delegato, in quanto amministratori esecutivi e di Cesare Pillon, tutti i consiglieri sono in possesso del requisito di indipendenza.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967