Gestire le spese di un'azienda con un app: la storia di Soldo, fintech europea di spend management

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Alessandra Caparello

21 luglio 2021 - 12:41


MILANO (Finanza.com)

Che la tecnologia migliori la vita e la renda più semplice è ormai cosa nota a persone e aziende. Per queste ultime si segnalano continui sviluppi riguardanti la spend management, ossia la  gestione della spesa interna nelle aziende. Oggigiorno si trovano tante applicazioni che aiutano le aziende a gestire ogni propria spesa, trasferte aziendali, online advertising, gestione dei fornitori, licenze software o qualunque altra tipologia di gestione dei costi.

Spend management: la storia di Soldo

A tal proposito si segnala il successo di Soldo, la piattaforma europea per la gestione automatizzata delle spese aziendali che offre alle aziende visibilità in tempo reale nel controllo dei costi. Servendo oltre 26mila clienti, dalle piccole e medie imprese alle imprese globali in più di 30 paesi, Soldo annovera tra i suoi clienti colossi del calibro di Mercedes Benz, Gymshark, GetYourGuide, Endemol, Bauli e Brooks Running. Soldo in sostanza semplifica la routine quotidiana dei dipendenti che si occupano regolarmente di gestione di note spese, con il costante rischio di perdere le ricevute. L'app mobile facilita l'acquisizione dei giustificativi e le transazioni direttamente nel punto di acquisto.

La piattaforma di gestione della spesa di Soldo, costruita negli ultimi cinque anni, si basa su uno stack tecnologico interamente di proprietà, supportato da servizi finanziari regolamentati e infrastrutture di pagamento. La piattaforma consente a Soldo di spingere l'innovazione integrandosi con i principali software di contabilità NetSuite, QuickBooks, Zucchetti, Xero e i clienti possono connettersi con oltre 50 piattaforme di gestione delle spese tra cui Concur e Expensify tramite MasterCard Smart Data.

Soldo ha appena chiuso un round di finanziamento C per un valore di 180 milioni di dollari, un record europeo per la categoria spend management. La raccolta è stata guidata da Temasek, uno dei principali investitori globali con un portafoglio che include Adyen, Dell, Paypal e Visa. Il round ha visto la partecipazione di nuovi investitori come Sunley House Capital, il fondo crossover Advent International, Citi Ventures, e la riconferma di fondi come Accel, Battery Ventures, Dawn Capital e Silicon Valley Bank per il debt financing. Goldman Sachs ha agito come agente di collocamento esclusivo di Soldo. Questo investimento segue una impressionante crescita x4 del volume di spesa aziendale gestito da Soldo rispetto al round B, nonostante il difficile contesto macroeconomico attuale.

 

Tutte le notizie su: app

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967