Generali: ceo Donnet conferma investimenti per 3 mld in M&A

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Daniela La Cava

22 gennaio 2020 - 11:40

MILANO (Finanza.com)

Il capitolo acquisizioni resta in primo piano per Generali. La conferma arriva dall'amministratore delegato Philippe Donnet che ha confermato la volontà di crescere per linee esterne nel corso di una intervista a "La Stampa" in edicola oggi. "Abbiamo ancora una potenza di fuoco importante, di oltre 3 miliardi - osserva Donnet dalle colonne del quotidiano torinese - e dunque stiamo esaminando opportunità per l'asset management nel Regno Unito, negli Usa e in Asia. Riguardo al campo prettamente assicurativo, vogliamo rafforzare la nostra leadership in Europa, cogliendo qualsiasi opportunità di qualità".

A Piazza Affari Generali mostra una certa debolezza (in linea con l'andamento del Ftse Mib), mostrando un ribasso dello 0,41% a 18,18 euro.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967