Generali: Del vecchio sale al 4,23% comprando 835mila azioni

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

simone borghi

11 gennaio 2019 - 16:03

MILANO (Finanza.com)

Leonardo Del Vecchio ha incrementato ulteriormente la partecipazione in Generali al 4,23% attraverso attraverso la holding Delfin.
Il fondatore di Luxottica, si legge in un internal dealing, ha acquistato, tra il 9 e il 10 gennaio, due pacchetti di azioni in varie operazioni: il primo da 345.000 azioni al prezzo medio ponderato di 14,8014 euro per azione e il secondo da 490.000 azioni per 14,735 euro per azione. Complessivamente 835.000 azioni Generali per un controvalore di circa 12,3 milioni.
Si ricorda che Del Vecchio ha dichiarato l’obiettivo di fermarsi al 5% della compagnia assicurativa triestina. Il primo azionista di Generali è Mediobanca con il 13,04%, seguita dal gruppo Caltagirone con il 4,78%. Del vecchio diventa ora il terzo maggior azionista scalzando il gruppo Benetton che detiene il 3,04%.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]