Gabetti Short Rent: presentata domanda pre-ammissione all'Aim, range prezzo offerta tra 2,9-3,1 euro

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Redazione Finanza

10 maggio 2021 - 16:58

MILANO (Finanza.com)

Gabetti Short Rent (G Rent) ha annunciato di avere presentato a Borsa Italiana la comunicazione di pre-ammissione, funzionale all'ammissione alla quotazione delle azioni e dei Warrant sul mercato Aim Italia, gestito da Borsa Italiana e dedicato alle piccole e medie imprese. Il range di prezzo indicativo è stato fissato tra un minimo di 2,9 euro e un massimo di 3,1 euro per azione. Nel percorso di quotazione in Borsa – la cui conclusione è prevista entro il mese di maggio – G Rent ha scelto Ambromobiliare come advisor finanziario; Banca Finnat in qualità di nomad e Global Coordinator; BDO Italia quale advisor contabile e Nctm come consulente legale.

"Compiamo un ulteriore passo nel percorso di quotazione in Borsa – commenta Emiliano Di Bartolo, fondatore, azionista e amministratore delegato di G Rent – che consoliderà il posizionamento di leadership della nostra società in un mercato dalle grandi potenzialità: il focus specifico sullo short rent degli immobili di lusso, ci rende, infatti, un unicum nell’ambito dei property manager. Copriamo una vasta gamma di servizi attraverso due linee di business: 'Luxury Houses', che si rivolge a clientela privata per la gestione in full outsourcing di immobili di altissimo pregio destinati allo short rent, e 'Corporate Houses', in fase di avvio, con una offerta per investitori e sviluppatori per la gestione in full outsourcing di pacchetti di unità immobiliari destinate allo short, medium e long rent per una clientela che si sposta per motivi di lavoro".

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967