News Finanza Notizie Italia Ftse Mib rimbalza con Stellantis e Unicredit in prima fila, bene anche Saipem

Ftse Mib rimbalza con Stellantis e Unicredit in prima fila, bene anche Saipem

Tentativo di rimbalzo per le Borse europee in scia alle indicazioni positive che arrivano dai futures di Wall Street. Il Ftse Mib segna +1,01% in avvio a quota 23.062 punti. Ieri ennesima giornata difficile per Wall Street con lo S&P 500 che ha chiuso a -3,2% sotto la soglia dei 4.000 punti, sui minimi da marzo 2021. Peggio il Nasdaq con oltre -4% e sul saldo 2022 che è arrivato a oltre -26 per cento.

Per quanto riguarda i dati macro, oggi i mercati si concentreranno sullo ZEW tedesco, con sia il dato sulle aspettative che quello sulla situazione attuale che dovrebbero mostrare un altro calo a maggio complici gli alti prezzi dell’energia e il prolungato rischio geopolitico.

A Piazza Affari si muove bene Stellantis a +2,1%, tonica anche Unicredit a +2% circa. Acquisti anche su Saipem (+1,0459 dopo che il ceo Caio ha affermato in un’intervista che il gruppo sta lavorando per anticipare il previsto aumento di capitale di 2 miliardi di euro e portarlo a termine in estate. Il Chief Operating Officer di Saipem, Alessandro Puliti, ha invece indicato entro la fine del mese la firma di un accordo per vendere l’attività di perforazione a terra.