Fmi: tasse su redditi alti per pagare conto Covid. Unc, contributo di solidarietà su redditi over 75 mila

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Valeria Panigada

7 aprile 2021 - 16:20

MILANO (Finanza.com)

Sec
ondo il Fondo monetario internazionale (Fmi), i governi dovrebbero considerare tasse più alte sui redditi più elevati per pagare i conti del Covid. "Proposta di buon senso - ha commentato Massimiliano Dona, presidente dell'Unione Nazionale Consumatori - Tra qualche mese qualcuno dovrà pagare il debito pubblico che stiamo accumulando per via dell'emergenza Covid. Chiedere più soldi alle famiglie già in crisi non solo sarebbe iniquo ma controproducente se si vogliono rilanciare i consumi". "Serve reintrodurre un contributo di solidarietà per chi dichiara più di 75mila euro di reddito disponibile e che ora ha un'aliquota pari al 43%. Il contributo dovrebbe arrivare almeno al 10% del reddito per chi dichiara oltre 150 mila euro" conclude Dona.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967