Fincantieri: al lavoro su proposta per maxi-gara Usa da $19 mld (Il Sole 24 Ore)

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

simone borghi

8 luglio 2019 - 11:27

MILANO (Finanza.com)

Fincantieri sarebbe al lavoro sulla maxi-gara da 19 miliardi di dollari della Marina militare americana per le future fregate multiruolo del programma denominato Ffg(X) (Guided missile frigate) che prevede 20 nuove unità. Lo scrive Il Sole 24 Ore, secondo cui “il gruppo guidato da Giuseppe Bono sta mettendo a punto la proposta tecnica che andrà presentata entro il 22 agosto, come richiesto dalla request for proposal rilasciata dalla Us Navy”. Il quotidiano finanziario spiega che si tratta della “tappa cruciale che consente alla Marina di chiedere ai soggetti interessati di presentare una versione ad hoc di un progetto già esistente e di tratteggiare, in linea di massima, tempi e costi per la realizzazione”.
Questo è solo il primo passo perché “entro il 26 settembre, le aziende rimaste in gara dovranno poi depositare la proposta di prezzo. Una volta raccolti i progetti, la Us Navy selezionerà una short list per poi individuare, entro la metà del 2020, il vincitore” scrive Il Sole 24 Ore.
“In corsa, oltre a Fincantieri, sono rimasti Huntington Ingalls Industries, Bath Iron Works e Austal Usa dopo due defezioni illustri. Nelle scorse settimane, infatti, si sono ritirati sia gli americani di Lockheed Martin che l’inglese Bae Systems” conclude il quotidiano di Confindustria.

Tutte le notizie su: fincantieri

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]