Fca si unisce a Bmw, Intel e Mobileye per sviluppo piattaforma auto a guida autonoma

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Titta Ferraro

16 agosto 2017 - 10:32

MILANO (Finanza.com)

Il Gruppo BMW, Intel Corporation, Mobileye (società che fa capo a Intel) e Fiat Chrysler Automobiles hanno sottoscritto un Memorandum of Understanding che prevede che FCA si unisca a tali società nello sviluppo di una piattaforma leader mondiale, all’avanguardia nella tecnologia della guida autonoma. La piattaforma sarà utilizzabile per la guida automatizzata dal livello 3 fino al livello 4/5 e potrà essere impiegata da diversi costruttori automobilistici nel mondo, pur mantenendo inalterata l’identità specifica dei rispettivi marchi.

“Per migliorare la tecnologia di guida autonoma è fondamentale dar vita a partnership tra produttori di autoveicoli e fornitori di tecnologia e componenti", ha dichiarato Sergio Marchionne, Chief Executive Officer di FCA. "L'adesione a questa collaborazione consentirà a FCA di beneficiare direttamente delle sinergie e delle economie di scala che sono possibili quando le aziende si alleano con una visione e un obiettivo comuni".

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: info@browneditore.it