Fca conferma le discussioni con Foxconn per creare jv in Cina su veicoli elettrici

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Valeria Panigada

17 gennaio 2020 - 08:13

MILANO (Finanza.com)

Fia
t Chrysler Automobiles (Fca) ha confermato questa mattina di avere in corso discussioni con Hon Hai Precision del gruppo Foxconn per una possibile costituzione di una joint venture paritetica dedicata allo sviluppo e produzione in Cina di veicoli elettrici di nuova generazione e l’ingresso nel business IoV (Internet of Vehicles). "La collaborazione proposta, inizialmente focalizzata sul mercato cinese - si legge nella nota odierna di Fca - consentirebbe alle parti di unire le capacità di due affermati leader mondiali nell’ambito della progettazione automobilistica, dell'ingegneria, della produzione e della tecnologia mobile software, per concentrarsi sul crescente mercato dei veicoli elettrici a batteria". Le parti sono in procinto di firmare un accordo preliminare per poi raggiungere un accordo vincolante e definitivo nei prossimi mesi. "Non vi è tuttavia garanzia del fatto che tale accordo sarà raggiunto o lo sarà entro tale termine", ha precisato Fca.

Tutte le notizie su: Fiat Chrysler Automobiles

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967