Fca-Psa: azionisti concordano un lock-up di 6 mesi sulle azioni Faurecia

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Valeria Panigada

18 settembre 2020 - 07:52

MILANO (Finanza.com)

In seguito alla modifica dell'accordo di fusione, Fiat Chrysler Automobiles e Peugeot annunciano che gli azionisti Exor, EFP/FFP, Bpifrance e DFG hanno concordato di essere soggetti a un lock-up, ovvero una clausola di inaccessibilità, delle proprie azioni in Faurecia per un periodo di sei mesi. Questa clausola prenderà effetto dal completamento della distribuzione della partecipazione del 46% di Groupe PSA in Faurecia a tutti gli
azionisti di Stellantis, il nuovo gruppo che nascerà dalla fusione delle due case automobilistiche.

Tutte le notizie su: Fiat Chrysler Automobiles, FCA-PSA

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967