Falck Renewables: prima immissione in rete di energia per l’impianto eolico di Brattmyrliden

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

simone borghi

25 febbraio 2021 - 10:41

MILANO (Finanza.com)

L’impianto eolico di Brattmyrliden, in Svezia, è stato energizzato ed è ora collegato alla rete. L’impianto, di proprietà della società Brattmyrliden Vind AB (controllata di Falck Renewables) è composto da 19 turbine Nordex N133 di 199,5 metri di altezza, per una capacità installata totale di 74,1 MW.
Le turbine stanno svolgendo la fase finale di testing, prima di raggiungere la piena operatività, prevista per la fine del primo trimestre del 2021.
L’impianto eolico fornirà annualmente energia pulita a circa 52.700 famiglie, contribuendo alle azioni di Falck Renewables per la lotta al cambiamento climatico.
Lo scorso 22 luglio, Falck Renewables ha annunciato la firma di un Corporate Power Purchase Agreement Virtuale, della durata di 10 anni, tra Brattmyrliden Vind AB e Ball Corporation, che riguarderà circa il 70% dell'elettricità prodotta dall’impianto.

Tutte le notizie su: falck renewables

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967