FCA: ancora valida fusione con PSA ma occorre ridurre o posticipare i dividendi (analisti)

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Alessandra Caparello

26 marzo 2020 - 09:56

MILANO (Finanza.com)

Anc
ora valida la fusione con FCA afferma il CEO di PSA Tavares secondo cui sono inappropriate le speculazioni su un possibile cambio degli accordi siglati lo scorso dicembre. Equita Sim che assegna a FCA un rating Buy si dice allineata sul fatto che ci sia il reciproco interesse a finalizzare la fusione, ma si ritiene che nell’attuale contesto macroeconomico sarebbe ragionevole ridurre/posticipare i dividendi, quanto meno quelli ordinari (2.2bn equamente suddivisi).

Tutte le notizie su: fca, psa

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967