Exor, emissione obbligazione a 15 anni per 200 milioni

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Valeria Panigada

22 giugno 2020 - 08:23

MILANO (Finanza.com)

Exo
r ha annunciato una nuova emissione obbligazionaria. In particolare, la riapertura dei titoli emessi il 14 ottobre 2019 con scadenza a 15 anni, aumentando l'importo di 200 milioni di euro. L'obbligazione avrà una cedola annuale fissa dell'1,75% e scadrà nell'ottobre 2034. Il bond, emesso tramite collocamento privato presso investitori istituzionali con un rendimento del 2,66%, sarà quotato alla Borsa del Lussemburgo per la negoziazione con un credito BBB+ assegnato da Standard & Poor’s. La data di regolamento è prevista per il 23 giugno.

Tutte le notizie su: Exor NV

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967