Exor acquisterà quasi il 9% nell'americana Via Trasportation, investimento da 200 mln dollari

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Valeria Panigada

31 marzo 2020 - 07:56

MILANO (Finanza.com)

Exo
r ha deciso di investire 200 milioni di dollari nell'americana Via Trasportation, la diretta concorrente negli Usa di Uber e Lyft. Secondo i termini dell'accordo, la holding della famiglia Agnelli acquisterà una quota dell’8,87% nella società statunitense di ride-sharing e Noam Ohana, responsabile di Exor Seeds (l'unità di Exor per le attività di investimento in startup e società early stage), entrerà nel consiglio di amministrazione di Via. L’operazione dovrebbe completarsi nel secondo trimestre di quest'anno.

Tutte le notizie su: Exor NV

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: info@browneditore.it