Exor: PartnerRe apre a negoziati, ma continua a consigliare fusione con Axis

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Alberto Bolis

21 luglio 2015 - 16:30

MILANO (Finanza.com)

<
div>Si fa sempre più rovente la saga Exor/PartnerRe. All’indomani del rilancio della holding della famiglia Agnelli per conquistare il gruppo di riassicurazione, la società con sede alle Bermuda ha aperto a una possibile due diligence. PartnerRe ha però subito fatto sapere ai propri azionisti di continuare a preferire la fusione con Axis, altra società di riassicurazione con sede alle Bermuda, confermando che la chiusura del merger è sempre prevista per il terzo trimestre.
 
Ora bisognerà attendere il 7 agosto quando si riunirà l’assemblea di PartnerRe, il cui board continua a raccomandare agli azionisti di favorire l’offerta di Axis. Ieri Exor ha portato l’offerta per gli azionisti di PartnerRe a 140,5 dollari per azione. L’offerta continua ad essere a 137,5 dollari per azione, ma a questi si aggiungono i 3 dollari di dividendo straordinario che verranno offerti agli azionisti

Il 12 maggio scorso la holding di casa Agnelli aveva aumentato la sua offerta da 130 dollari per azione a 137,5 dollari, vale a dire 6,8 miliardi di dollari. Inoltre Exor possiede già il 9,32% del capitale di PartnerRe, che la porta ad essere il primo azionista della società di riassicurazione.
 
A Wall Street il titolo PartnerRe viaggia in area 136 dollari, mentre ad inizio anno l’azione non superava i 115 dollari. A Piazza Affari Exor, dopo aver toccato nei primi scambi i massimi storici a 46,92 euro, ha virato in territorio negativo e ora lascia sul parterre circa 1 punto percentuale a 46,07 euro.

Tutte le notizie su: exor, PartnerRe, Axis, riassicurazione, fusione

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967