Eurotech in rosso: ricavi attesi in calo del 32% nel primo semestre su effetto pandemia

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Daniela La Cava

23 luglio 2020 - 09:55

MILANO (Finanza.com)

Eurotech viaggia in rosso a Piazza Affari, dove mostra una flessione di quasi il 3% dopo l’aggiornamento sugli impatti della pandemia sul business del gruppo. In particolare, il consiglio di amministrazione ha analizzato alcuni dati preliminari gestionali relativi all’andamento dei ricavi del secondo trimestre e dei primi sei mesi dell’anno, i quali risentono ancora degli effetti di Covid-19 a livello mondiale. “L’andamento economico del Gruppo risente del perdurante stato di crisi negli USA ove, come noto, i dati dei contagi sono tutt’ora in crescita e dove si sono verificate istituzioni o reintroduzioni del cd. “lockdown” e restrizioni agli assembramenti in diversi Stati", segnala la società.

Sulla base dei dati preliminari gestionali allo stato disponibili si stima che i ricavi del primo semestre 2020 possano risultare inferiori di circa il 32% rispetto al primo semestre 2019, principalmente a causa della pandemia negli USA e in parte in Europa, con un conseguente impatto anche sui margini. La società provvederà a fornire i dati consuntivi definitivi e sottoposti a revisione in occasione dell’approvazione della relazione semestrale, la cui pubblicazione è prevista per il 4 settembre.

Il board e il management di Eurotech "continuano a ritenere che la strategia in atto sia tale da poter consentire al gruppo di trarre vantaggio dall’evoluzione dello scenario nel medio termine. L’offerta di tecnologie per l’Internet of Things in ambito industriale e per l’Intelligenza Artificiale all’Edge ha un potenziale ancora inespresso, che potrà realisticamente consentire ad Eurotech di ritornare su un percorso di crescita nel 2021".

Vai alle quotazioni di:

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è un allegato di Finanzaonline, periodico telematico reg. Trib. Roma
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967