Euforia Btp dopo Draghi, tasso Bund ai minimi storici (-0,3%)

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Titta Ferraro

18 giugno 2019 - 11:54

MILANO (Finanza.com)

Rush dei titoli di Stato Ue alla prospettiva di una Bce più aggressiva. Le parole odierne di Mario Draghi preannunciano una Bce pronta a nuove misure, tra cui un taglio dei tassi, se la situazione lo renderà necessario. Parlando alla conferenza annuale della BCE in Portogallo, Draghi ha affermato che ridurre i tassi d'interesse, se l'inflazione non tornerà a bersaglio, è tra le opzioni.

Lo spread Btp-Bund è sceso repentinamente toccando i minimi dallo scorso 12 dicembre sotto il muro dei 250 punti base e soprattutto il rendimento del Btp decennale è sceso al nuovo minimo dal maggio 2018 in area 2,18%. Nuovi minimi storici per il rendiemnto del Bund decennale tedesco, sceso fino a -0,30%.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]