EssilorLuxottica: acquisizione di GrandVision più vicina dopo udienza Antitrust Ue

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Laura Naka Antonelli

29 giugno 2020 - 15:04

MILANO (Finanza.com)

EssiLux sarebbe più vicina all'acquisizione di GrandVision dopo l'udienza con l'antitrust europeo svoltasi venerdì". E' quanto scrive Equita SIM, in una nota in un cui riporta come le indiscrezioni siano state riportate dall'edizione di La Repubblica di sabato.

"Secondo l'articolo, il confronto sarebbe stato positivo e l'antitrust non dovrebbe sollevare troppe obiezioni. Inoltre l'articolo ipotizza che EssiLux possa ottenere uno sconto significativo sul valore di GrandVision negoziato l'anno scorso (28.42). La decisione finale dell'autorità sul deal è attesa per metà agosto".

Gli analisti di Equita sottolineano che "noi incorporiamo già l'operazione nel nostro target fondamentale, con un
beneficio di € 6 per azione rispetto al valore stand-alone e senza incorporare revisioni di prezzo, possibili a nostro avviso".

Il titolo EssilorLuxottica sale dello 0,52 a 115,80 euro.

Tutte le notizie su: Essilux, GrandVision, antitrust ue, equita sim

Vai alle quotazioni di:

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è un allegato di Finanzaonline, periodico telematico reg. Trib. Roma
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967