Erg: Ebitda 2013 visto a oltre 500 milioni, positivo il titolo a Piazza Affari

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Flavia Scarano

11 febbraio 2013 - 10:19

MILANO (Finanza.com)

Seg
no più per Erg a Piazza Affari. La Lettera all'Investitore sul settimanale Affari & Finanza de La Repubblica ha confermato il target Ebitda per il 2012 sopra i 420 milioni di euro, per il 2013 oltre i 500 milioni e per il 2015 a 600 milioni con un debito netto per ciascun anno rispettivamente a 900 milioni, 1,3 miliardi e 1,1 miliardi di euro. L'articolo prevede la possibilità per il gruppo di superare i target di piano facendo leva sulla crescita esterna nelle rinnovabili, soprattutto all'estero e non solo sul settore eolico. In particolare il piano prevede 200 Mw di sviluppo nelle rinnovabili di cui 100 MW in Italia e 100 MW pro-quota per la joint venture Lukoil-Erg Renew all'estero. Il titolo in Borsa avanza dello 0,72% a 6,95 euro.

Tutte le notizie su: erg, ebitda, rinnovabili, piazza affari

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967