News Finanza Notizie Italia Equita, nel 2021 il miglior risultato dalla quotazione: ricavi netti oltre i 90 milioni e crescita a doppia cifra in tutti segmenti

Equita, nel 2021 il miglior risultato dalla quotazione: ricavi netti oltre i 90 milioni e crescita a doppia cifra in tutti segmenti

Equita ha archiviato il 2021 con il miglior risultato dalla quotazione, superando con un anno di anticipo gli obiettivi del piano strategico. Nel dettaglio, i ricavi Netti si sono attestati a €90,4 milioni (+33% vs 2020) e l’Utile Netto a €21,5 milioni (+76% vs 2020). Crescita a doppia cifra in tutte le aree di business grazie alla strategia di diversificazione. Proposta di dividendo di €0,35 per azione (+75% rispetto a quello pagato nel corso del 2020), indicativa di un payout di 75% e un dividend yield di 10% circa. I dati sono emersi da una nota pubblicata dal gruppo.

Il CdA ha inoltre approvato il nuovo business plan “Equita 2024” che vede importanti obiettivi di crescita dei ricavi, diversificazione del business, approccio disciplinato sui costi per promuovere redditività e remunerazione premiante per gli azionisti, oltre al rafforzamento degli obiettivi di sostenibilità. Obiettivo del gruppo sarà dunque rafforzare il posizionamento di principale investment bank indipendente italiana e consolidare il ruolo di multi asset manager specializzato su asset alternativi, con uno sguardo anche alle attività di crescita per linee esterne.