Equita, acquistate le attività di brokerage e market making di Nexi

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Valeria Panigada

21 marzo 2018 - 08:14

MILANO (Finanza.com)

Il
gruppo Equita ha sottoscritto con Nexi un contratto per acquistare il ramo d'azienda relativo all'attività di Brokerage & Primary Market e Market Making, che conta 13 dipendenti. Il corrispettivo dell'acquisizione è stato fissato a 900mila euro e verrà pagato da Equita per cassa al closing attraverso mezzi propri. "Tramite l'operazione - spiega la società quotata sul listino Aim Italia - accederà a segmenti di business complementari alla propria attività, grazie all'acquisizione di circa 80 clienti di natura bancaria retail e istituzionale, consolidando ulteriormente la propria posizione nel mercato dell'intermediazione su titoli azionari e obbligazionari". Non solo. la società spiega che l'acquisizione permetterà anche di aumentare la sua operatività nel segmento obbligazionario. In termini finanziari, il ramo, una volta che sarà integrato in Equita a partire dal 2019, potrebbe contribuire al conto economico di Equita con ricavi superiori a 5 milioni.

Tutte le notizie su: Equita, acquisizioni, Aim Italia

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967