Eni: scoperta a gas e condensati negli Emirati Arabi Uniti

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Daniela La Cava

27 gennaio 2020 - 11:35

MILANO (Finanza.com)

Eni ha annunciato una scoperta a gas e condensati nel prospetto esplorativo Mahani, nell’onshore dell’Emirato di Sharjah, situato nell’area della concessione B. La scoperta, spiega il gruppo di San Donato Milanese, avviene in seguito all’ottenimento da parte di Eni del primo round di licenze di esplorazione internazionale competitiva lanciato dal Petroleum Council di Sharjah. Il pozzo è stato testato per la produzione erogando 1,4 milioni di metri cubi di gas al giorno con condensati associati. La scoperta richiederà la perforazione di altri pozzi di delineazione per valutare appieno il suo potenziale.
Eni detiene il 50% di interesse partecipativo nella concessione denominata Area B, dove Snoc, la Società Petrolifera di Stato di Sharjah, è operatore con il 50%. La nota segnala che la joint venture ha avviato la valutazione della scoperta e gli studi di fattibilità per accelerare lo sviluppo di queste nuove risorse sfruttando le sinergie con le infrastrutture già esistenti nell’area.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: info@browneditore.it