News Notiziario Notizie Italia Enertronica: via libera all’aumento di capitale riservato a Fineldo

Enertronica: via libera all’aumento di capitale riservato a Fineldo

Il Cda di Enertronica ha deliberato la convocazione dell’Assemblea degli azionisti per il 28 settembre per l’approvazione di un aumento di capitale da 1 milione di euro riservato a Fineldo. Inoltre, Fineldo si è impegnata a sottoscrivere anche una tranche da 1,5 milioni del prestito obbligazionario convertibile.

Il Consiglio ha inoltre approvato la proposta di trasferimento della sede legale a Milano “al fine –riporta la nota della società – di favorire e semplificare le attività di internazionalizzazione e di sviluppo del Gruppo”.

Il prestito convertibile sarà collocato “indicativamente” entro la fine di settembre, l’emissione avverrà al valore nominale e avrà una cedola compresa in un intervallo tra il 5,5% e il 7%.