Enel: tra le utility preferite da Barclays, rating confermato a overweight

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Redazione Finanza

24 maggio 2021 - 14:41


MILANO (Finanza.com)

Sed
uta piatta sul Ftse Mib per Enel che si muove poco sopra la parità in area 8,1 euro. Il titolo del gruppo energetico italiano è finito sotto la lente di Barclays che conferma la raccomandazione overweigt e il target price di 10 euro. In particolare, gli esperti scrivono che "Enel rimane l'utility integrata verticalmente preferita nell'Europa meridionale" e stimano che "circa il 76% della nuova capacità delle rinnovabili nei prossimi anni coinvolgerà i suoi mercati chiave (Italia, Penisola iberica, Nord e Sud America), rafforzando così l'integrazione verticale del gruppo". "Nonostante il titolo scambi a sconto rispetto ai competitor a causa della sua esposizione verso l'America latina, ci aspettiamo che il processo di semplificazione della struttura aziendale porti a una riduzione della sua esposizione verso la regione e a una rivalutazione del titolo", sottolineano da Barclays.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967