Enel, emesse nuove obbligazioni ibride per 2,25 mld

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Redazione Finanza

4 marzo 2021 - 12:44

MILANO (Finanza.com)

Enel ha lanciato con successo sul mercato europeo l’emissione di un prestito obbligazionario non convertibile subordinato ibrido perpetuo multitranche denominato in euro destinato a investitori istituzionali, per un ammontare complessivo pari a 2,25 miliardi di euro. L’operazione ha ricevuto richieste in esubero per 3,5 volte l’offerta, per un ammontare di 7,8 miliardi di euro.

Con l’emissione delle nuove obbligazioni ibride perpetue il gruppo, precisa Enel nella nota, rafforza e ottimizza ulteriormente la struttura patrimoniale e contribuisce a sostenere la crescita delineata nel piano strategico 2021-2023, che prevede investimenti diretti per circa 40 miliardi di euro nel periodo.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967