Enel: Barclays alza a 9,4 target, con nuovo piano più chiarezza su valore per pipeline nelle energie rinnovabili

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Daniela La Cava

25 novembre 2020 - 14:30

MILANO (Finanza.com)

Enel resta sotto i fari degli analisti all'indomani della presentazione del nuovo piano industriale che indica investimenti da 190 miliardi di euro nel periodo 2021-2030. Il gruppo guidato da Francesco Starace prevede che l’Ebitda ordinario del gruppo crescerà in termini di cagr del 5-6% da qui al 2030 a fronte di una crescita dell’utile netto ordinario del 6-7%.

Gli analisti di Barclays hanno confermato la valutazione 'overweight' su Enel, con target price in crescita del 3% a 9,4 euro dal precedente 9,10 euro. "Aumentiamo il nostro target price per riflettere un valore per la pipeline nelle energie rinnovabili più in linea con la guidance decennale di Enel", affermano da Barclays.

Tutte le notizie su: enel

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è un allegato di Finanzaonline, periodico telematico reg. Trib. Roma
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967