ENI punta a valutazione fino a 15 miliardi dell'unità rinnovabili con IPO

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Titta Ferraro

26 ottobre 2021 - 17:16


MILANO (Finanza.com)

Eni cercherà una valutazione fino a 15 miliardi di euro nella quotazione della sua unità retail e rinnovabili prevista per il 2022. E' quanto riporta oggi Bloomberg rimarcando come i consulenti del colosso energetico abbiamo valutato l'unità R&R tra i 12 miliardi di euro e i 15 miliardi di euro a seguito delle recenti acquisizioni (Be Power) e della crescita prevista per il business.

Sempre Bloomberg rimarca che nei piani di ENI c'è il mantenimento di una quota di maggioranza di R&R post-Ipo e la quotazione dovrebbe avvenire su Borsa Italiana.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967