Dl rilancio, Gualtieri: taglio Irap da 4 mld per 2 milioni imprese, lavoriamo su 'Patrimonio Cdp'

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Laura Naka Antonelli

26 maggio 2020 - 13:56

MILANO (Finanza.com)

Il taglio dell'Irap è una "misura importante, di sostegno, risultato di un dialogo con il mondo produttivo che ha avanzato una richiesta che abbiamo ritenuto giusto, sia pure in parte, accogliere" che "rappresenta un taglio alle tasse valutabile in 4 miliardi per due milioni di imprese". Così il ministro dell'Economia Roberto Gualtieri, in audizione sul dl rilancio alle commissioni riunite Bilancio di Camera e Senato.

Gualtieri ha parlato poi dell'istituzione "Patrimonio Rilancio" in Cdp, che "consentirà di effettuare interventi di supporto alla ricapitalizzazione di S.p.A. con sede in Italia che abbiano un fatturato superiore ai 50 milioni di euro".

"Gli uffici - ha continuato - stanno già lavorando all'elaborazione del decreto attuativo, con il quale saranno definiti condizioni, criteri e requisiti di accesso per le due modalità operative, quella promozionale, in applicazione del Temporary Framework, e quella secondo logiche e condizioni di mercato, in ogni caso tenendo conto delle esigenze indicate dal decreto stesso (sviluppo tecnologico, infrastrutture critiche e strategiche, filiere produttive strategiche, sostenibilità ambientale; livelli occupazionali)".

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967