Crisi governo: Cgil-Cisl-Uil, grande preoccupazione. Forze politiche mettano al centro gli interessi del paese

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Valeria Panigada

13 agosto 2019 - 15:30

MILANO (Finanza.com)

esprimono "Grande preoccupazione per l’attuale situazione di instabilità politica prodotta in pieno periodo feriale". La esprimono in una nota congiunta Cgil, Cisl e Uil spiegando che, se non risolta rapidamente, può ulteriormente ridurre le condizioni per la crescita del Paese, aggravare la situazione economica e sociale di tutto il mondo del lavoro e dei pensionati, oltre che non far svolgere alcun ruolo all'Italia nella costruzione di una nuova Europa.

"Occorre che le forze politiche parlamentari pongano al centro delle loro funzioni istituzionali gli interessi generali del Paese e del mondo del lavoro e non l’interesse particolare di breve respiro, come più volte sollecitate dallo stesso Presidente della Repubblica, assicurando in tempi utili un’indispensabile forma di governo e un chiaro indirizzo economico e sociale - proseguono i sindacati - È necessario il massimo rispetto per i luoghi e i tempi dei processi democratici e per chi li rappresenta per rafforzare i legami di solidarietà, per unire e non di dividere il Paese".

Tutte le notizie su: crisi di governo

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]