Crisi di governo: il presidente del Consiglio Giuseppe Conte si è dimesso, consultazioni Mattarella da domani

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Laura Naka Antonelli

26 gennaio 2021 - 13:07

MILANO (Finanza.com)

Come da attese, il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha rassegnato le proprie dimissioni. E' quanto si legge in una nota del Quirinale:

"Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha ricevuto questa mattina al Palazzo del Quirinale il Presidente del Consiglio dei Ministri Prof. Avv.
Giuseppe Conte, il quale ha rassegnato le dimissioni del Governo da lui presieduto. Il Presidente della Repubblica si è riservato di decidere e ha invitato il Governo a rimanere in carica per il disbrigo degli affari correnti".

"Le consultazioni avranno inizio nel pomeriggio di domani, mercoledì 27 gennaio", si legge nella nota del Colle, che comunica che il calendario delle consultazioni sarà reso noto attraverso l'ufficio stampa.

L'agenzia di stampa Ansa riporta che oggi i "capi delegazione del M5s Alfonso Bonafede, del Pd Dario Franceschini e di Leu Roberto Speranza avrebbero ribadito in Consiglio dei ministri il loro sostegno a Giuseppe Conte, dopo che il presidente del Consiglio ha comunicato la sua decisione di dimettersi".



Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è un allegato di Finanzaonline, periodico telematico reg. Trib. Roma
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967