Credem: questione dividendo nel cda del 9 aprile

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Daniela La Cava

31 marzo 2020 - 08:32

MILANO (Finanza.com)

Credito Emiliano (Credem) valuterà le recenti raccomandazioni della Banca Centrale Europea (Bce) sul pagamento dei dividendi nel consiglio di amministrazione
in agenda il prossimo 9 aprile. E' arrivata in serata la nota del gruppo bancario emiliano dopo gli annunci di UniCredit e altri istituti di credito sul tema della cedola. Nel dettaglio, recependo le indicazioni della Federazione Bancaria Europea, lo scorso 27 marzo Bce ha annunciato di ritenere opportuno che almeno fino al primo ottobre 2020 non vengano distribuiti dividendi e assunti impegni irrevocabili per il pagamento dei dividendi per gli esercizi finanziari 2019 e 2020 alla luce dell’epidemia Covid-19. Inoltre, raccomanda gli enti creditizi di astenersi dal riacquisto di azioni finalizzate alla remunerazione degli azionisti.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967