Credem continua ad investire in innovazione digitale ed acquisisce il 20% di Andxor

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

simone borghi

4 settembre 2020 - 10:49

MILANO (Finanza.com)

Credemtel, società del gruppo Credem attiva nell’offerta di servizi digitali, ha acquisito nei mesi scorsi il 20% di Andxor, Pmi italiana che opera nel settore IT e leader nel mercato nell’ambito della crittografia, delle infrastrutture a chiave pubblica (PKI - Public Key Infrastructure), della firma digitale, della marcatura temporale e dell’identity management.
L’operazione per Credemtel ha l’obiettivo di rafforzare la partnership con Andxor per offrire ai clienti soluzioni tecnologiche sempre all’avanguardia. La valenza strategica dell’accordo è legata in particolare alla piattaforma di firma, la cui funzionalità permette di gestire qualsiasi processo di sottoscrizione elettronica agevolando la completa digitalizzazione della documentazione aziendale.
Tale operazione si inserisce inoltre nella strategia di costante aggiornamento ed ampliamento dell’offerta di prodotti e servizi innovativi del Gruppo Credem. Il Gruppo, infatti nel corso degli anni, anche tramite Credemtel, ha realizzato numerosi investimenti per continuare ad offrire ai clienti servizi all’avanguardia e soprattutto per avere competenze sempre più trasversali in un mercato in continua evoluzione.

Tutte le notizie su: credem

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è un allegato di Finanzaonline, periodico telematico reg. Trib. Roma
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967