Coronavirus: da lunedì 2 marzo riaprono gli uffici postali delle zone rosse per il pagamento delle pensioni

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Alessandra Caparello

28 febbraio 2020 - 17:18

MILANO (Finanza.com)

A partire da lunedì 2 marzo le pensioni del mese corrente saranno messe in pagamento anche nei 5 Uffici Postali a Codogno, Casalpusterlengo, Castiglione D’Adda, San Fiorano in provincia di Lodi e Vo’ Euganeo in provincia di Padova, che riaprono al pubblico. Così Poste Italiane ricordando che nella medesima zona interessata dalle misure straordinarie in riferimento alla diffusione del COVID19 sono in funzione anche gli ATM Postamat degli Uffici Postali di Codogno, Casalpusterlengo, Castiglione d’Adda e Somaglia.
Nella stessa zona è possibile prelevare agli sportelli ATM delle banche senza commissioni.

Tutte le notizie su: coronavirus, poste italiane

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: info@browneditore.it