Confcommercio: vendite al dettaglio, 'ritorno verso fase meno emergenziale'

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Daniela La Cava

7 luglio 2020 - 14:33

MILANO (Finanza.com)

"Dato largamente in linea con le attese che segna l’inizio del ritorno ad una fase meno emergenziale. Riaperture graduali ed aumento nella libertà di movimento si associano a una certa prudenza dei consumatori - fenomeno testimoniato anche dal balzo registrato dal commercio elettronico - elementi che hanno portato a un recupero solo parziale delle perdite registrate nel bimestre precedente". Così l'ufficio studi di Confcommercio dopo i dati sulle vendite al dettaglio a maggio diffusi oggi dall’Istat.
"I veri connotati della nuova normalità – prosegue la nota - emergeranno con chiarezza solo tra alcuni mesi. Purtroppo, sul tema ripresa l’unica previsione credibile che si può oggi fare è che essa sarà più lenta e meno intensa di quanto si osserverà nei principali partner europei".

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967