Coldiretti, a rischio 200mila posti di lavoro nel settore fiore e piante

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Valeria Panigada

25 marzo 2020 - 15:09

MILANO (Finanza.com)

Sen
za fiori e piante sono a rischio 200mila posti di lavoro nel settore di fiori e piante dove sono impegnate 27mila imprese che ora si trovano in gravissime difficoltà con il divieto di cerimonie come battesimi, matrimoni, lauree e funerali ma anche per il blocco della mobilità e la chiusura dei negozi. E’ la Coldiretti a lanciare l’allarme sulle difficoltà provocate dall’emergenza coronavirus al settore florovivaistico dove l’Italia ha svolto fino ad ora un ruolo di leader nel mondo con il record per le esportazioni che nel 2019 hanno raggiunto ben 904 milioni di euro di piante, fiori e fronde, dirette soprattutto in Francia (188 milioni di euro), Germania (159 milioni di euro) e l’Olanda (153 milioni di euro).

Tutte le notizie su: coronavirus Italia, Coldiretti, lavoro

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967