Coima Res: canoni locazione in crescita del 3% nel 2019

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Daniela La Cava

21 febbraio 2020 - 09:16

MILANO (Finanza.com)

Coima Res ha annunciato di avere archiviato il 2019 con canoni di locazione in crescita del 3% su base annua a 37,3 milioni di euro, "principalmente grazie all’aumento del perimetro di consolidamento tramite le acquisizioni degli immobili Tocqueville, Pavilion, Philips e Microsoft, parzialmente compensate dalla cessione dell’immobile Eurcenter", spiega la società. L'Ebitda è diminuito del 6,2% 23,5 milioni nel 2019, in relazione all’effetto positivo “one off” della plusvalenza relativa alla vendita dell’Eurcenter rilevata nel 2018, mentre l'Ebitda rettificato ha mostrato una crescita del 3,9% a 24,6 milioni. In calo l'utile netto che è sceso del 30,9% a 32 milioni. Il consiglio di amministrazione ha proposto un dividendo pari a 0,30 per azione per il 2019, in linea con il 2018.

“Negli ultimi dodici mesi abbiamo continuato ad attuare la nostra strategia aumentando la qualità e la diversificazione del nostro portafoglio immobiliare e aumentando ulteriormente la nostra esposizione a Milano, il segmento immobiliare commerciale più liquido in Italia, e nel distretto in forte crescita di Porta Nuova", dichiara Manfredi Catella, fondatore e a.d. di Coima Res, sottolineando che "in futuro continueremo a ottimizzare e migliorare il nostro portafoglio, anche attraverso programmi di ristrutturazione mirati, con l'obiettivo di offrire spazi a uso ufficio che incontrino l’interesse dei conduttori e un profilo di rischio-rendimento attraente per gli azionisti".

Per quanto riguarda il portafoglio immobiliare, è composto all’85% da uffici, situato per il 90% a Milano e il 50% in Porta Nuova.

Vai alle quotazioni di:

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: info@browneditore.it