Cofide: cda propone introduzione voto maggiorato

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Daniela La Cava

24 marzo 2015 - 09:22

MILANO (Finanza.com)

Cofide, holding del gruppo De Benedetti, intende introdurre il voto maggiorato. Il consiglio di amministrazione della società ha deciso di sottoporre alla prossima assemblea degli azionisti in calendario il prossimo 24 aprile in prima convocazione e il 27 aprile in seconda convocazione l’adesione alla disciplina del cosiddetto “voto maggiorato” (loyalty share). Sarà necessaria l'approvazione dei 2/3 del capitale presente in assemblea poiché la società, al fine di favorire una più ampia partecipazione degli azionisti alla decisione, ha deciso di "non ricorrere al quorum ridotto previsto in caso di deliberazione entro lo scorso 31 gennaio". "L'introduzione della loyalty share - prosegue la società in una nota - prevede che agli azionisti rimasti ininterrottamente soci dell’azienda per 24 mesi sia concesso un diritto di voto doppio per ciascuna azione posseduta. Il diritto di voto maggiorato, se approvato dall'assemblea,sarà pertanto effettivo a partire dal 2017".

Tutte le notizie su: cofide, voto maggiorato

Vai alle quotazioni di:

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è un allegato di Finanzaonline, periodico telematico reg. Trib. Roma
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967