Chiusura Piazza Affari: Ftse Mib torna sopra 22mila con +1,16%, rush di Unicredit ed ENI

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Titta Ferraro

26 gennaio 2021 - 17:37

MILANO (Finanza.com)

Giornata in deciso recupero per Piazza Affari dopo i cali delle ultime sedute. Il Ftse Mib ha chiuso in rialzo dell'1,16% tornando a ridosso della soglia dei 22 mila punti. Assist importante dai conti oltre le attese di UBS (utile a +137% nel IV trimestre 2020) e dalla convinzione che la crisi di governo in Italia non porterà alle temute elezioni anticipate.

Tra i singoli titoli si segnala la forza del settore bancario, con Unicredit balzata del 4,42% sulla scia del rumor che vede l'imminente scelta di Andrea Orcel come futuro ceo. Molto bene anche Pirelli e Nexi con rialzi nell'ordine del 3%. Tra le big spicca il +2,1% di ENI.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è un allegato di Finanzaonline, periodico telematico reg. Trib. Roma
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967